Patologie

La conoscenza delle patologie colo-retto-anali è fondamentale per poter valutare i disturbi ad esse legati: cambiamenti della consistenza delle feci, disordini intestinali e piccole perdite di sangue possono sembrare sintomi banali, ma sono segni di cui è necessario capire la causa. Le patologie del perineo, invece, influiscono negativamente sulla qualità di vita, spesso  le pazienti evitano di parlarne con il proprio medico per “vergogna”.

Tecniche Diagnostiche

E’ fondamentale riconoscere precocemente le differenti affezioni colo-retto-anali e del perineo ed instaurare un trattamento appropriato o quantomeno non iniziare un trattamento non corretto. Oggi sono disponibili tecniche diagnostiche all’avanguardia e poco invasive.

Interventi Chirurgici

L’evoluzione delle tecniche chirurgiche hanno compiuto nell’ultimo ventennio enormi progressi. Nel trattamento delle patologie benigne sono disponibili protocolli terapeutici efficaci, semplici e ben tollerati. Nelle patologie maligne, invece, la tecnica laparoscopica permette un rapido ritorno alle abituali attività.

Esperto risponde

“L’Esperto Risponde” è il servizio, a cura della Redazione Scientifica, attraverso il quale gli utenti potranno ottenere via e-mail, direttamente nella propria casella di posta elettronica, una risposta relativa alle patologie patologie colo-retto-anali e del perineo.

Il Dr. Michele Schiano di Visconte vi da il benvenuto

IMG_2605
La Colonproctologia è quella branca della scienza medica che si occupa delle patologie che interessano l’ultimo tratto dell’apparato digerente: il colon-retto e l’ano. Oggi più che mai attuali, conosciute da tempi antichi, come testimoniano reperti archeologici ed antiche scritture, esse si manifestano con sintomi e segni spesso decisamente molesti, a volte causa di ansia e timori. Non è difficile, ad esempio, intuire la angoscia che trapela dalle parole del paziente nel momento in cui descrive la presenza di sangue durante la defecazione. Nel 1990 viene introdotto, invece, il termine PERINEOLOGIA ad indicare quella branca multidisciplinare che studia il pavimento pelvico. Frequentemente le pazienti pensano che i loro disturbi siano correlati ai pregressi parti e all’invecchiamento e con i quali bisogna convivere. Partendo dalla esperienza clinica quotidiana, si è voluto mettere a disposizione dei Lettori un vero e proprio portale che si occupasse di colonproctologia e di perineologia. Lo scopo è quello di fornire delle informazioni utili per evitare ritardi diagnostici e terapeutici, senza sostitursi alla visita medica alla quale comunque si rimanda.
Leggi tutto

 

 

Registrati

Argomenti Top

equipe-medica

Se hai un dubbio o un problema da sottoporci

Scrivici subito o consulta la sezione l’Esperto risponde
Data Ultima Modifica: venerdì 5 febbraio 2016